Cuni

Description:
Bio:

Questo mastino da guerra discende da uno dei cani della muta di Sua Signoria il Barone Valbodo di Roccafranca, vassallo del primo imperatore Adar. Ha accompagnato Giraldo di Pianlonghi all’inizio della Crociata contro le Bestie, dove ha conosciuto Sindulfo, a cui Giraldo l’ha poi donato.

Cuni

Terre di Confine blucheri